Il metodo Giocayoga

da | Set 9, 2020 | Approfondimenti, Giochi | 0 commenti

Nel 1968 Swami Satyananda scrisse il libro “Yoga for education”.
Sono trascorsi più di trent’anni da quando egli, mio maestro in India, mi affidò un compito che, in quel momento, sembrava essere lontanissimo dai miei interessi, dalle mie inclinazioni e dalle mie passioni: ritornare in Italia per insegnare lo yoga ai bambini.

Tuttavia, quella che io stessa sperimentai durante tutta la mia formazione fu la potenzialità pedagogica e transculturale dello yoga. Nel metodo Giocayoga cerchiamo di declinare questi grandi insegnamenti così come sono stati tramandati nella tradizione millenaria della pratica, ma al tempo stesso arricchendoli di tutti quei contenuti che sono necessari ai bimbi dei nostri giorni.

Attraverso il linguaggio simbolico, così facilmente percepibile nella pratica dello yoga, possiamo cogliere la forza di questo antico Sapere per comprendere che a volte le parole sono superflue: chiedendo a un bambino di portarsi in un asana potremmo suggerirgli di percepire la forza dell’aquila, la stabilità di una montagna o l’energia di una tigre, per scoprire che immediatamente egli ritroverà in sé queste qualità.

Mentre per noi adulti tutto ciò non è così immediato, poiché necessitiamo di un processo mentale lunghissimo per arrivare a queste intuizioni, per un bambino tutto ciò è semplicemente la sua essenza.

Lorena Pajalunga

Questo articolo è collegato a…

Namasté – Il gioco dello yoga

Iscriviti alla Newsletter

Leggi per primo i nostri articoli!

0 commenti

Le novità di settembre 2020

Le novità di settembre 2020

Questo settembre 2020 vede arrivare tantissime novità, così tante che pubblicheremo più di un aggiornamento! Scopriamo più in dettaglio i primi giochi:Wild - Discovering animals Vesti i panni di un esploratore, raccogli tutti gli indizi e cerca di indovinare insieme...

leggi tutto
Smiley ed Emoji

Smiley ed Emoji

Uno Smiley è una rappresentazione stilizzata di un volto umano che sorride, principalmente gialla, composta da occhi e bocca. I primi Smiley iniziano a circolare già dagli anni '60 ed esistono moltissime varianti dalla classica faccina sorridente. Li troviamo in...

leggi tutto
Giro Giro Mondo a Expo 2015

Giro Giro Mondo a Expo 2015

Giro Giro Mondo, all’interno di Expo Milano 2015, è stato il gioco ufficiale di Cascina Triulza, il primo Padiglione della Società Civile nella storia delle Esposizioni Universali.È stato protagonista di un torneo, vinto dalla Germania, che ha visto la partecipazione...

leggi tutto

Vuoi suggerirci il prossimo approfondimento? Scrivici!

Pin It on Pinterest

Share This
preloader